U.S.D.
SAN ZACCARIA

  • Facebook
  • Twitter
  • Feed Rss

Serie A Femminile

Ravenna Woman punito da un rigore nel finale, al “Massimo Soprani” festeggia la Res Roma

È un calcio di rigore a 10’ dal fischio finale a costare la sconfitta al Ravenna Woman, che esce dalle mura amiche battuto 0-1 dalla Res Roma. Le ospiti offrono un’ottima prestazione, soprattutto in avvio quando riescono a schiacciare nella propria metà campo le biancorosse, ma la partita è equilibrata fino alla fine, con le squadre che si affrontano a viso aperto. Il Ravenna ha il demerito di peccare spesso nell’esecuzione dell’ultimo passaggio, mentre le ospiti, nonostante sprechino molte occasioni in contropiede, si dimostrano brave a conquistarsi l’episodio del gol, anche grazie a un’ingenuità delle biancorosse. La squadra di Mister Lorenzini avrà l’occasione del riscatto già settimana prossima quando al “Massimo Soprani” sarà ospite l’Empoli, mentre la vittoria del Sassuolo contro il Bari rende sempre più incerta ed equilibrata la lotta in fondo alla classifica.

 

LA PARTITA

Primo tempo. In avvio di gara la Res cerca di schiacciare le padrone di casa nella loro metà campo pressando molto alto, impedendo al Ravenna di sviluppare il proprio gioco. La prima occasione arriva però solo su calcio piazzato al 17’, quando Guidi  ingenuamente ferma il pallone con le mani appena fuori area e la conseguente punizione di Nagni termina a lato di un soffio. Un minuto più tardi anche Martinovic si fa vedere in avanti calciando alto da fuori area, ma da metà primo tempo il Ravenna pian piano guadagna campo, sfruttando bene le fasce laterali. Le biancorosse producono due occasioni consecutive, prima con una deviazione di Errico su cross di Pittaccio che termina alta al 25’, poi due minuti più tardi con Baldini, che non concretizza a tu per tu con Pipitone. I ritmi sono alti, con la partita che vive di continui ribaltamenti di fronte e su uno di questi al 33’ Guidi con un miracolo respinge la conclusione ravvicinata di Simonetti. A pochi minuti dall’intervallo Mister Melillo viene espulso per proteste e il primo tempo si chiude con il Ravenna in avanti e un colpo di testa di Errico neutralizzato da Pipitone.

Secondo tempo. Match ancora equilibrato nella ripresa, con il Ravenna che prova a fare la partita, ma concede spazi in contropiede. La Res non sfrutta qualche buona ripartenza sbagliando l’ultimo passaggio e la prima occasione è per le padrone di casa al 68’, quando Tucceri su punizione calcia sopra la traversa. Al 71’ Martinovic si trova a tu per tu con Guidi ma il tuo tiro centrale è comodamente bloccato dal portiere biancorosso. Le padrone di casa non riescono a generare occasioni da rete nonostante il predominio territoriale e al 77’ Ciccotti dalla distanza coglie un clamoroso palo. È il preludio all’episodio che decide la partita cinque minuti più tardi, con Nagni brava a conquistarsi con esperienza un calcio di rigore, realizzato all’82’ dalla neo entrata Palombi. All’89’ il Ravenna ha un’incredibile occasione per il pareggio con Filippi che si trova libera a centro area, ma calcia a lato. È l’ultimo sussulto biancorosso e il recupero di appena 2’ assegnato dal direttore di gara fa infuriare Mister Lorenzini, che viene allontanato dal campo nel finale.

 

IL TABELLINO

Ravenna Woman (3-5-2): 24 Guidi; 3 Alunno, 27 Tucceri, 21 Manieri; 11 PIttaccio, 18 Campesi (46’ 92 Barbaresi), 17 Filippi, 22 Errico, 16 Casadio (67’ 6 Carrozzi); 7 Baldini (75’ 23 Quadrelli), 8 Pugnali. A disp.: 1 Tampieri, 2 Cuciniello, 4 Muratori, 5 Costantino. All.: Lorenzini.

Res Roma (4-3-3): 21 Pipitone; 3 Romanzi, 6 Picchi, 16 Lommi, 17 Labate; 8 Coluccini (90’ 4 Savini), 18 Ciccotti, 97 Simonetti; 19 Greggi, 10 Nagni, 93 Martinovic (79’ 9 Palombi). A disp: 99 Parnoffi, 7 Natali, 14 Chiappa. All. Melillo.

Reti: 82’ Palombi (R).

Amm.: 16’ Guidi, 36’ Martinovic, 85’ Palombi.

Arbitro: Stefano Peletti di Crema; assistenti: Christian Ballardini, Imad Hafidi.

Ultimi Risultati

- Giornata 22 del 12/05/2018 -

Classifica

- aggiornata al 12/05/2018 -

1 Juventus Women 60
2 Brescia Femminile 60
3 Fiorentina Women's 43
4 U.P.C Tavagnacco 43
5 Mozzanica 42
6 Chievo Verona 26
7 AGSM Verona cf 25
8 Res Roma A.R.L. 22
9 Sassuolo Calcio Femminile 19
10 Ravenna Woman 16
11 Pink Bari calcio femminile 16
12 Empoli Ladies fbc 11
  • Divisione Calcio Femminile
  • FIGC
  • LND