U.S.D.
SAN ZACCARIA

  • Facebook
  • Twitter
  • Feed Rss

Serie A Femminile

San Zaccaria - Tavagnacco termina con un buon 2-2

Il San Zaccaria conquista un punto importante nella corsa salvezza disputando un'ottima partita contro il Tavagnacco. La squadra di Fausto Lorenzini di fatto dopo essere stata padrona del campo nel primo tempo, nella ripresa ha dato vita ad una partita vibrante e spettacolare, sempre incerta e divertente. In vantaggio con Baldini al 9’ della ripresa, il Tavagnacco ha raggiunto subito le biancorosse con Brumana e messo la freccia al 23’ con Paroni. La sconfitta, che sarebbe stata una punizione decisamente troppo pesante per le biancorosse, è stata poi evitata grazie ad una prestazione di grande cuore ed orgoglio culminata con il rigore del 2-2 di Fabiana Colasuonno e con l'impressione che, con qualche minuto in più a disposizione, il San Zaccaria avrebbe anche potuto agguantare l'intera posta in palio.
 
In campo. Fausto Lorenzini propone il consueto 3-4-1-2 con Quadrelli, Tucceri e Venturini perno centrale, poco più avanti in fascia destra Diaz e a sinistra Peare. In porta torna titolare Emily Dolan. A centrocampo Filippi e Pondini con Principi a supporto delle punte Razzolini e Baldini.
 
Primo tempo: paura, poi fiducia. L'avvio della squadra di Lorenzini è promettente, ma la prima occasione è di marca gialloblù con Del Stabile che arriva a tu per tu con Dolan, ma l'estremo difensore americano compie un intervento decisivo e salva il risultato. Da quel momento la partita sembra saldamente in mano alla squadra di Lorenzini, che colleziona diverse occasioni, ma non riesce a concretizzarle. Le biancorosse però non subiscono nemmeno le ospiti, controllandole al meglio. È Costanza Razzolini ad essere il punto di riferimento offensivo biancorosso. Al 16’ l'ex Fiorentina raccoglie un cross dalla sinistra di Diaz e trova una bellissima girata al volo che termina fuori di poco, altri due minuti e il San Zaccaria conquista palla su un'uscita del Tavagnacco, Razzolini cerca la conclusione da fuori e Ferroli si salva in angolo. La squadra biancorossa continua a macinare gioco, ma fatica in fase conclusiva. Al 22’ ci prova Baldini, ma il suo tiro è debole e termina fuori. Le ragazze di Lorenzini chiudono il primo tempo con altre due occasioni, la prima al 44’ è la più ghiotta con Principi che indovina il corridoio giusto in area che metterebbe Baldini sola di fronte a Ferroli, ma l'attaccante e la centrocampista non si capiscono e il pallone finisce tra le braccia del portiere. Al 45’ su un calcio d'angolo di Principi in area si genera una mischia rimediata solo dalla difesa del Tavagnacco, mentre in chiusura di primo tempo il San Zaccaria rischia grosso, ma Sardu in contropiede non inquadra lo specchio e spedisce a lato.
 
Secondo tempo dai ritmi alti. In avvio di ripresa la partita si fa subito infuocata. All’8’ una punizione di Brumana finisce di poco alto, ma nell'azione successiva il San Zaccaria passa: da centrocampo un pallone filtrante trova il corridoio giusto per Baldini che con un tiro millimetrico supera Ferroli. La gioia per il gol che sblocca finalmente il risultato però dura poco, lo spazio di un giro di lancette appena ed al 10’ Brumana si trova sola davanti a Dolan, l'americana respinge un primo tiro, ma non può nulla sul secondo che riporta in parità l'incontro. La squadra di Lorenzini sembra un po' spaesata dal gol incassato in modo così fulmineo ed al 17’ è solo la traversa a dire di no a Clelland dopo una incertezza difensiva biancorossa. Riordinare le idee comunque il San Zaccaria torna a farsi avanti e lo fa costruendo un'azione bellissima con un lancio al bacio di Pondini che trova Baldini, il tentativo di pallonetto dell’attaccante però finisce fuori di poco. Due minuti dopo la doccia fredda porta la firma di Paroni, brava a trovare il gol del vantaggio friulano al termine di un'azione di rimessa. La squadra di Lorenzini non molla e non ci sta a perdere e si propone in avanti con determinazione. Al 42’ un cross di Quadrelli dalla destra non trova l’aggancio di Colasuonno per un soffio. Al 46’ invece il San Zaccaria pareggia: sull’ennesimo cross in mezzo, Baldini colpisce la traversa, poi nel prosieguo dell'azione Principi viene atterrata fallosamente. Dal dischetto Colasuonno non sbaglia e pareggia. Nel finale la squadra di Lorenzini continua a credere ai tre punti ed a tempo quasi scaduto Barbaresi va vicino al gol, ma il risultato resta fermo su un buon 2-2.

 
Il tabellino della partita
San Zaccaria (3-4-1-2): Dolan; Venturini, Tucceri, Quadrelli; Diaz (32’ st Barbaresi), Pondini, Filippi (32’ st Pastore), Peare; Principi; Razzolini (20’ st Colasuonno), Baldini. A disp.: Tampieri, Cimatti, Casadio. All.: Lorenzini.
Tavagnacco (4-4-2): Ferroli; Ceccotti, Martinelli, Filippozzi, Frizza (36’ st Pochero); Sardu, Camporese, Del Stabile (7’ st Paroni); Clelland, Brumana.
A disp.: Copetti, Dri, Pugnetti, Cotrer, Minutello. All.: Cassia.
Arbitro: Julio Milan Silvera di Valdarno.
Reti: 9’ st Baldini, 10’ st Brumana, 23’ st Paroni, 46’ st Rig. Colasuonno.
Ammonite: Brumana.
Note: spettatori 100 circa. Angoli 4-5. Recupero: 2’ pt, 3’ st.

Ultimi Risultati

- Giornata 22 del 12/05/2018 -

Classifica

- aggiornata al 12/05/2018 -

1 Juventus Women 60
2 Brescia Femminile 60
3 Fiorentina Women's 43
4 U.P.C Tavagnacco 43
5 Mozzanica 42
6 Chievo Verona 26
7 AGSM Verona cf 25
8 Res Roma A.R.L. 22
9 Sassuolo Calcio Femminile 19
10 Ravenna Woman 16
11 Pink Bari calcio femminile 16
12 Empoli Ladies fbc 11
  • Divisione Calcio Femminile
  • FIGC
  • LND